Racconti

Racconto #1 di come Paolo scelse di diventare scrittore

Storia.
Paolo ha da poco passato i trent’anni. In modo comico, onesto e sempre attratto da tutto ciò che non può raggiungere, sia un soffice crine di biondo profumo che una gloria letteraria che ancora non ha capito come riuscire a fare arrivare. Sua madre ha sempre creduto in lui, da quando conservava i pensierini delle elementari e i temi delle superiori come oggetti antropologici, degni di un museo o di una galleria d’arte moderna. Con quella grafia, sghemba e tremolante, aveva scritto ben più di 4 romanzi e qualche poesia, una sterminata mole di racconti da fare invidia a qualsiasi prolifico scrittore da Jack London ai profeti russi.

Continue Reading

By

Read More

× Close